Informativa

Il fascino della Carta Perlata

Torna a Blog

Il fascino della Carta Perlata

Carissime,

spesso quando creo un progetto di scrapbooking, la prima domanda che mi pongo è: “quale carta utilizzare”.

Nel tempo, ho utilizzato vari tipi di carte, dalle più comuni ai kit proposti dai vari siti di scrap, ma alla fine sono approdata al mio stile.

La carta perlata

La versatilità della carta perlata, che sia della Stardream o della Dust ha un suo perché, non solo per la lucentezza o per la sua eleganza.

Voi mi chiederete “Cosa intendi?”

Prima di tutto la carta perlata è molto spessa (dai 250 gr ai 285 gr), questo la rende ideale come sostegno e anche per lavorazioni particolari come l’embossing a freddo, o se volete dare un effetto tridimensionale ai vostri progetti in  quanto modellabile.

Molte di voi avranno provato queste mascherine che permettono una lavorazione a rilievo, ma se la carta non è spessa ebbene essa  si lacera. Invece se provate a fare un lavoro con un foglio di carta perlata Stardream non succede affatto, lo spessore e la brillantezza ne donano un effetto particolare anche senza decorarla particolarmente.

Come spesso da me indicato quando propongo un articolo nel mio sito lo faccio sempre perché ne ho valutato effetti, benefici e anche criticità. Nello shop del mio  sito ne trovate un ampia scelta di colori e dimensioni… adesso non vi resta che provarla.

Buon scrap a tutti

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna a Blog
Brands:
RICEVI IL 10% DI SCONTO SUBITO

RICEVI IL 10% DI SCONTO SUBITO

Inoltre condividerò con te le mie tecniche, attraverso dei tutorial e ti aggiornerò sui nuovi materiali e tendenze del mondo dello Scrapbooking.

redirect=/thank-you-page-generale

0